Gratteri: “videoconferenza in tutti i processi, risparmi per 70 milioni di euro”

Settembre 2014 – Durante un’intervista a Radio 24, il magistrato Nicola Gratteri, presidente della commissione per le proposte di legge contro la lotta alla criminalità organizzata, ha parlato anche dei risparmi di spesa che lo Stato otterrebbe grazie all’adozione della videoconferenza per i processi. Per quanto videoconferenza-processi-gratteri-risparmioriguarda il taglio dei costi, Gratteri propone la “videoconferenza per tutti i soggetti detenuti, a qualsiasi titolo. Se un detenuto è a Tolmezzo e il processo è in Calabria ci vogliono 5 uomini di scorta, 6 biglietti aerei da Verona o da Venezia fino a Reggio Calabria e in più la scorta col furgone da Tolmezzo a Verona. Bisogna dare la possibilità anche all’avvocato di poter stare in udienza dal suo studio in videoconferenza. Così facendo noi risparmiamo 70 milioni di euro“.

Conosci già il servizio di videoconferenza in cloud JOINVIDEO ?

//]]>