RPD: device per la videoconferenza in grado di muoversi sotto controllo da remoto

1 ottobre 2012

Tra le applicazioni avanzate di videoconferenza, specialmente in campo medico, si stanno affacciando le telepresence machines. Si tratta di sistemi per la videoconferenza in grado di muoversi sotto controllo di un operatore da remoto. Queste device, come la videoconferenza in generale, possono garantire alle aziende notevoli risparmi per non dover spostare il personale da una sede all’altra. Possiamo considerarle come una evoluzione dei sistemi di videoconferenza roll about in quanto si muovono su rotelle ma ora vengono pilotate da remoto da un operatore che ne controlla il movimento tramite mouse o tastiera. Suitable Technologies, spinoff dell famosa Willow Garage, ha annunciato di essere pronta a distribuire “Beam” il nuovo RPD (Remote Presence Device) il cui prezzo dovrebbe aggirarsi sui 16.000 dollari.

Per vedere il video sul nuovo Beam clicca qui

Per informazioni sui servizi JOIN clicca qui

//]]>